Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vicarìa. Un'educazione napoletana
Vicarìa. Un'educazione napoletana

Vicarìa. Un'educazione napoletana

by Vladimiro Bottone
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
19,00 16,15
Risparmio:
2,85 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Napoli, 1841. Il giovane commissario Fiorilli ha appena preso servizio a Vicarìa, uno dei quartieri centrali più malfamati della città. Non ha ancora fatto l'abitudine al male che ne percorre le strade, quando si trova a dover indagare sulla scomparsa di un bambino, un orfano rinchiuso nel cosiddetto Albergo dei poveri. Il piccolo Antimo aveva cercato di scappare da quell'edificio opprimente - che i napoletani chiamano anche Reclusorio o Serraglio - autentica città nella città che ospita vecchi, donne perdute e soprattutto una spaventosa massa di bambini esposti a ogni genere di pericoli. E così che la tragica storia di Antimo si trasforma per Fiorilli in un'ossessione, una ricerca della verità che gli fa incontrare Emma, insegnante di musica al Reclusorio, bella e idealista, ma che lo getta in pasto a medici avidi di carne giovane, funzionari corrotti, camorristi e sbirri cresciuti nello stesso fango. Per questa umanità varia e disperata tutto ruota intorno al tribunale della Vicarìa, la prigione della città e anche il luogo dove si svolge l'evento che i napoletani aspettano ogni settimana come unica speranza di salvezza: l'estrazione del Regio Lotto. E qui Fiorilli scoprirà che la giustizia degli uomini, troppo spesso, è cieca. Proprio come la fortuna.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Rizzoli

Collana Rizzoli narrativa

Formato Rilegato

Pubblicato  28/01/2015

Pagine  487

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817074872


1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Vicarìa. Un'educazione napoletana loredana.ciambriello1

Loredana Ciambriello - 16/02/2017 15:59

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione. Libro commovente ed avvincente, scorrevole e scritto in modo egregio. Ci trovi tante cose, la ricostruzione storica, il giallo, l'analisi di tutti i sentimenti umani. Non lo interrompi a cuor leggero, avvolta dall'intrigo e immaginando vividamente i luoghi, gli edifici, le note strade. Testo sublime e colto, noto più per passaparola che per pubblicità, lo consiglio caldamente, specie a chi ama le emozioni forti ed è profondamente innamorato del suolo partenopeo. Descrive una Napoli selvaggia e crudele, superstiziosa, ma anche colta e raffinata, abitata come ancora oggi, da una plebe sempre alle prese con la propria miseria e ingannata culturalmente, che tenta di esorcizzare come può ,con l'occhio perso dietro alla bellezza e al potere. Un grande bravo all'autore.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima