Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l'incoscienza dell'Occidente
Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l'incoscienza dell'Occidente

Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l'incoscienza dell'Occidente

by Magdi Cristiano Allam
pubblicato da Mondadori

7,42
16,50
-55 %
16,50
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Questo libro sulla paura dei terroristi che uccidono nel nome di Allah, ma anche sulla paura dell'incoscienza di quella parte dell'Occidente che considera i terroristi dei resistenti, nasce dalla mia personale esperienza professionale e di vita, che mi vede costretto da due anni a vivere sotto scorta." Per la prima volta Magdi Allam racconta se stesso, musulmano laico nato e cresciuto nell'Egitto di Nasser ed emigrato in Italia nel 1972: "Partendo dal mio vissuto posso testimoniare che soltanto quarant'anni fa la situazione in Medio Oriente era radicalmente diversa. La società e le istituzioni erano laiche. La cultura dell'odio e della morte, che l'Occidente oggi associa ai musulmani, non è nel Dna dell'islam". Allam, in questo libro, ha deciso di togliersi tutti i "sassolini", denunciando apertamente sia gli integralisti che l'hanno condannato come "nemico dell'islam", sia i loro complici occidentali che alimentano uno scenario di scontro e di odio. È una testimonianza forte, sofferta, estrema. Un atto d'accusa contro gli estremisti che mirano al controllo delle moschee, i giornalisti che simpatizzano con i terroristi, la sinistra che strumentalizza la "guerra ingiusta" per il proprio tornaconto elettorale, la classe politica che paga milioni di euro per il rilascio degli ostaggi italiani senza preoccuparsi del fatto che quei soldi provocheranno nuove stragi tra gli iracheni. Una vibrante denuncia che culmina in due lettere aperte: a Oriana Fallaci per la sua volontà di criminalizzare l'insieme dei musulmani e a Tariq Ramadan per il suo tentativo di imporre una realtà integralista in seno alle comunità musulmane d'Europa. Nonostante tutto, Allam è convinto che un islam moderato, rispettoso del valore della sacralità della vita, finirà con il prevalere. Perché all'interno del mondo islamico è in atto una riscossa civile ed etica e un rinascimento liberale che ha per protagonisti gli uomini e le donne che sempre più si ribellano al terrorismo. Vincendo la paura. "È il sentimento della paura la vera arma degli integralisti, dei terroristi, degli estremisti di ogni risma" spiega Allam. Quindi "la parola d'ordine è vincere la paura".

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Terrorismo » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali , Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica

Editore Mondadori

Collana Frecce

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 197

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804504498

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l'incoscienza dell'Occidente"

Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima