Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Violenza e ordini sociali. Un'interpretazione della storia
Violenza e ordini sociali. Un'interpretazione della storia

Violenza e ordini sociali. Un'interpretazione della storia

by Barry R. Weingast - Douglass C. North - John J. Wallis
pubblicato da Il Mulino

38,25
45,00
-15 %
45,00
Disponibile.
76 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tutte le società devono confrontarsi con la violenza, possono farlo in modi diversi e con implicazioni forti nel favorire o rallentare lo sviluppo economico e politico della società. La tesi di North, Wallis e Weingast è che storicamente la maggior parte delle società, o "stati naturali", si basano su un patto di astensione dalla violenza da parte dei membri dell'elite, che in cambio di questa rinuncia si assicurano privilegi economici e politici, tra cui la possibilità di impedire ad altri l'accesso alle risorse, rallentando così lo sviluppo economico e politico. All'opposto, le società moderne creano un "accesso aperto" alle organizzazioni economiche e politiche, la violenza è sotto il controllo di organizzazioni come polizia e potere giudiziario, tutti sono uguali davanti alla legge e tutti hanno la possibilità di partecipare all'attività economica se rispettano le regole. Ne esce un nuovo quadro concettuale per interpretare la storia dell'umanità, che permette agli autori di dimostrare che la democrazia non si può esportare, ma che prima si deve operare per il passaggio a una società ad "accesso aperto", con tutte le implicazioni economiche e politiche che questo comporta.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Democrazia » Strutture e processi politici » Problemi e Processi sociali » Violenza nella società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali , Economia Diritto e Lavoro » Economia » Storia economica » Lavoro » Storia del lavoro e dei sindacati

Editore Il Mulino

Collana Collezione di testi e di studi

Formato Rilegato

Pubblicato 07/03/2012

Pagine 426

Lingua Italiano

Titolo Originale Violence and Social Orders: A Conceptual Framework for Interpreting Recorded Human History

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788815237590

Traduttore N. Negro

Curatore Michele Alacevich

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Violenza e ordini sociali. Un'interpretazione della storia"

Violenza e ordini sociali. Un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima