Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima
Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima

Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima

by Lino Micciché
pubblicato da Marsilio

19,38
22,80
-15 %
22,80
Disponibile.
39 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"AI cinema mi ha portato soprattutto l'impegno di raccontare storie di uomini vivi... il cinema che mi interessa è un cinema antropomorfico". Così Luchino Visconti annuncia la propria poetica in un articolo, poco dopo l'uscita semiclandestina della sua "opera prima", "Ossessione". A oltre mezzo secolo da da quegli esordi, si può certamente discutere se tutto il cinema viscontiano si sia mantenuto fedele a quell'impegno antropomorfico, ma non si può dubitare della sua complessiva grandezza. Questo volume analizza, con scrupolo filologico e intensità critica, il testo e il contesto dei primi tre lungomerraggi viscontiani che testimoniano anche il rapporto particolarissimo che l'autore ebbe con il neorealismo.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Attori Comici Registi » Cinema » Cinema, altri titoli , Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema

Editore Marsilio

Collana Biblioteca

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 257

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831768566

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima"

Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima