Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vita. La fisiologia in Germania tra materialismo e vitalismo (1848-1935)
Vita. La fisiologia in Germania tra materialismo e vitalismo (1848-1935)

Vita. La fisiologia in Germania tra materialismo e vitalismo (1848-1935)

by Armando De Palma - Germana Pareti
pubblicato da Ets

15,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tra gli anni Quaranta del XIX secolo e l'avvento del nazismo in Germania la maggior parte dei fisiologi tedeschi abbracciava il "credo meccanicistico", conformemente al quale la spiegazione dei fenomeni fisiologici doveva fondarsi sulle sole forze della fisica. Questa versione del fisicalismo si destreggiava tra il gretto materialismo (secondo lo slogan: l'uomo è ciò che mangia) e lo spiritualismo, alla base del quale c'era l'idea che ogni fenomeno fisiologico è espressione di una "forza vitale" non fisica e non meglio specificata. Pertanto i fisiologi tedeschi ammettevano bensì l'esistenza della vita psichica, dei pensieri, delle percezioni, dei sentimenti e delle emozioni, ma si rifiutavano di darne una descrizione fisica. Avendo preteso che il compito della fisiologia è la spiegazione dei fenomeni vitali, ne conseguiva una concezione impoverita della vita.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Anatomia, Fisiologia, Riproduzione e Medicina pre-clinica » Medicina generale » Storia della Medicina

Editore Ets

Collana Mefisto

Formato Brossura

Pubblicato 27/06/2014

Pagine 154

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846738523

torna su Torna in cima