Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vivere fa solletico
Vivere fa solletico

Vivere fa solletico

by Nina Mimica
pubblicato da Einaudi

15,72
18,50
-15 %
18,50
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La giovane regista Lea è fuggita in Brasile per evitare l'umiliazione davanti ai compratori hollywoodiani che proprio in quel momento a Roma stanno assistendo alla proiezione del suo film d'esordio. Quelli della California Pictures stanno seppellendo Mathilde, ne è certa, insieme al suo futuro. Suicidarsi? Non c'è tempo. Perché tra soli 99 minuti sarà morta come regista. Forse è meglio sorridere a un bellimbusto locale e dimenticare tutto. Soprattutto il cinema. "Al quale non sta pensando e non penserà, quale cretino spenderebbe gli ultimi 51 minuti della vita pensando al cinema?". Invece a Roma Mathilde trionfa, come "un sano giallo senza fregnacce d'autore". Così partono all'inseguimento di Lea il marito, la segretaria e un produttore. Ma come trovare una donna che ha perso se stessa e che, avvitata su tacchi 20, tenta di imparare a cucinare, pulire, stirare, esser docile e stupirsi di certe trovate del suo poco talentuoso macho?

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Einaudi

Collana I coralli

Formato Brossura

Pubblicato 22/03/2011

Pagine 339

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806205874

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Vivere fa solletico

Anonimo - 28/03/2011 17:20

voto 5 su 5 5

E' un libro d'evasione intelligente, una commedia sul mondo del cinema italiano e hollywoodiano, ma è anche uno spettacolo sfaccettato e complessivo per la mente e per il cuore. Fa divertire, ma sa anche commuovere nella perfetta e ironica rappresentazione della realtà. La protagonista Lea, la giovane regista, è indipendente e lontana anni luce dai valori familiari e materiali che governano la società odierna e il mondo del cinema. Quindi il mondo le sta stretto. Il Destino è uno dei protagonisti e antagonisti e intreccia una trama dall'incredibile complessità strutturale, ma così ben guidata che il libro si legge in un fiato. Ho riso molte volte ad alta voce.

Vivere fa solletico

Anonimo - 28/03/2011 15:48

voto 5 su 5 5

E' un libro d'evasione intelligente, una commedia sul mondo del cinema italiano e hollywoodiano, ma è anche uno spettacolo sfaccettato e complessivo per la mente e per il cuore. Fa divertire, ma sa anche commuovere nella perfetta e ironica rappresentazione della realtà. La protagonista Lea, la giovane regista, è indipendente e lontana anni luce dai valori familiari e materiali che governano la società odierna e il mondo del cinema. Quindi il mondo le sta stretto. Il Destino è uno dei protagonisti e antagonisti e intreccia una trama dall'incredibile complessità strutturale, ma così ben guidata che il libro si legge in un fiato. Ho riso molte volte ad alta voce.

Vivere fa solletico

Anonimo - 25/03/2011 10:03

voto 5 su 5 5

Una commedia che si divora tutta in un fiato, dimenticandosi di tutto il resto. E non si tratta della complessa concatenazione della sua trama divertente, del raffinato livello del suo lessico, di colpi di scena geniali o clamorosi; è l'energia, la tragicomica forza delle emozioni della protagonista Lea, espresse senza paura in ogni singola parola, la semplicità del dolore e dell'ironia che ricorda i personaggi di Fante. Lea, la più semplice complicata regista del mondo è uno di quei personaggi che non dimentichi facilmente e che non vedi l'ora di ritrovare sul grande schermo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima