Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Wassily Kandinsky. Tradizione e astrazione in Russia. 1896-1921. Catalogo della mostra (Milano, 17 febbraio-10 giugno 2001)
Wassily Kandinsky. Tradizione e astrazione in Russia. 1896-1921. Catalogo della mostra (Milano, 17 febbraio-10 giugno 2001)

Wassily Kandinsky. Tradizione e astrazione in Russia. 1896-1921. Catalogo della mostra (Milano, 17 febbraio-10 giugno 2001)


pubblicato da Mazzotta

32,92
38,73
-15 %
38,73
Disponibile.
66 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Per la seconda volta, la Fondazione Antonio Mazzotta ha la possibilità di presentare al pubblico un'importante sezione dei dipinti di Wassily Kandinsky, provenienti dalla Galleria di Stato Tret'jakov e da vari altri musei russi, integrati con opere giunte anche dalla Fondazione Thyssen-Bornemisza, dalla Peggy Guggenheim Collection, dalla Stadtische Galerie im Lenbachhaus, nonché da collezioni private. La presenza di "Composizione VII", riconosciuta unanimemente dagli studiosi come l'opera più importante dell'artista, acme del periodo espressionista, già da sola dà significato alla mostra, in quanto questo capolavoro non era mai stato finora mostrato in Italia. A far da "cornice" a "Composizione VII" sono presenti non solo altri splendidi dipinti di Kandinsky da lui donati allo Stato durante il suo ritorno in Russia, ma anche una serie di testimonianze della cultura artistica russa, del passato più volte evocato da Kandinsky e della contemporaneità, ossia di quegli artisti che con lui furono in relazione d'amicizia, oppure in aspra opposizione. Il confronto tra queste voci, sicuramente discordi tra loro ma tutte egualmente affascinanti, risponde a quel periodo estetico teorizzato da Kandinsky nel suo libro "Lo spirituale nell'arte": "La nostra armonia è fondata su contrasti e contraddizioni".

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Cataloghi di mostre » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Espressionismo, Surrealismo e movimenti artistici dal 1900

Editore Mazzotta

Collana Grandi mostre

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820214517

Traduttore Elena Mantelli  -  Tulliola Sparagni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Wassily Kandinsky. Tradizione e astrazione in Russia. 1896-1921. Catalogo della mostra (Milano, 17 febbraio-10 giugno 2001)"

Wassily Kandinsky. Tradizione e astrazione in Russia. 1896-1921. Catalogo della mostra (Milano, 17 febbraio-10 giugno 2001)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima