Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Zero il robot
Zero il robot

Zero il robot

by Aldo Nove - Maria F. Tassi
pubblicato da Bompiani

Prezzo:
15,50 6,97
Risparmio:
8,53 -55 %
mondadori card 14 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 7 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

I robot non sono quei pupazzi metallici, tendenzialmente violenti, con le antenne, che aggrediscono gli uomini cattivi. I robot stanno in un mondo che non è né di qua né di là del mondo vero, ma a metà, come le persone eccezionali, che sanno stare a metà, tra fantasia e conoscenza, genio e modestia (come Rita Levi Montalcini o Margherita Hack, dice Aldo Nove). II mondo dei robot è un mondo dove le cose sono più sfumate, dove non c'è la "dura realtà" separata dalla molle fantasia, dove non ci sono centro e periferia rigidamente separati (come nel mondo vero in cui c'è la periferia degli anziani o quella dei bambini). Per entrare in contatto col mondo dei robot basta ascoltare certi bambini, perché i robot appaiono ai bambini, ad esempio quando hanno la febbre. Il primo robot apparso si chiama Zero, è apparso a Macerata e qui Aldo Nove ce ne racconta la storia...
Prima dell'invenzione dell'universo, era tutto davvero molto triste. C'era soltanto un robot, lui si chiamava Zero. Zero perché tutto doveva ancora incominciare. Quello era il tempo prima del tempo e era fatto soltanto di amici robot che Zero sognava per vincere la sua solitudine. Immaginando Zero si era creato molti amici. Aveva progettato il mondo dei robot che era stupendo ma gli mancava ancora qualcosa, che doveva essere inventato da Zero: l'universo! Questo libro racconta l'avventura di un robot che assieme ai suoi fantastici amici ha progettato l'universo e la vita nel modo più meraviglioso possibile, così meraviglioso che solo i bambini che hanno la febbre a più di 38 e mezzo possono vedere. E il mondo dove tutto è danza e colore, il mondo della fantasia e della scienza che solo i bambini e alcuni adulti scelti con estrema cura dagli stessi robot possono avere il dono di vedere. E' il mondo della vita al suo inizio. Delle pagine del libro dell'universo che si aprono.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bompiani

Collana Grandi asSaggi

Formato Rilegato

Pubblicato  06/05/2008

Pagine  114

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845261183


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Zero il robot"

Zero il robot
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima