Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

ZeroZeroZero
ZeroZeroZero

ZeroZeroZero

by Roberto Saviano
pubblicato da Feltrinelli

Prezzo:
18,00 15,30
Risparmio:
2,70 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Guarda il Video

Descrizione

"Scrivere di cocaina è come farne uso. Vuoi sempre più notizie, più informazioni, e quelle che trovi sono succulente, non ne puoi più fare a meno. Sei addicted. Anche quando sono riconducibili a uno schema generale che hai già capito, queste storie affascinano per i loro particolari. E ti si ficcano in testa, finché un'altra - incredibile, ma vera - prende il posto della precedente. Davanti vedi l'asticella dell'assuefazione che non fa che alzarsi e preghi di non andare mai in crisi di astinenza. Per questo continuo a raccoglierne fino alla nausea, più di quanto sarebbe necessario, senza riuscire a fermarmi. Sono fiammate che divampano accecanti. Assordanti pugni nello stomaco. Ma perché questo rumore lo sento solo io? Più scendo nei gironi imbiancati dalla coca, e più mi accorgo che la gente non sa. C'è un fiume che scorre sotto le grandi città, un fiume che nasce in Sudamerica, passa dall'Africa e si dirama ovunque. Uomini e donne passeggiano per via del Corso e per i boulevard parigini, si ritrovano a Times Square e camminano a testa bassa lungo i viali londinesi. Non sentono niente? Come fanno a sopportare tutto questo rumore?" (Roberto Saviano)

La nostra recensione

C’è un’immagine, una metafora che ricorre spesso nel libro di Roberto Saviano: è l’abisso, cioè quel baratro senza fondo che si apre sul mondo efficiente e produttivo e che si alimenta di violenza, connivenze, corruzione, omertà. È l’abisso del narcotraffico. Descriverlo, raccontarlo, denunciarlo spesso non è sufficiente, è necessario invece “affondare le mani nella ferocia, rovistare dove fa più male e poi vedere cosa rimane appiccicato alle dita”. E Saviano non si risparmia. Né risparmia il lettore, perché in fondo è sempre al lettore che lui parla; uno dei suoi pregi - al di là delle molte polemiche che la sua vicenda personale e pubblica si porta dietro - è quello di avere sempre un rispetto coraggioso e genuino nei confronti di chi legge e che si sente coinvolto e trascinato dalle sue parole. E qui Saviano racconta davvero molto, racconta un mondo intero: Messico, Colombia, Italia, Stati Uniti, Russia, Spagna, Africa, il narcotraffico è una rete fitta e capilllare e Saviano sa aggirarsi con un impatto fortissimo tra quei mille nodi e gangli che producono montagne di soldi e distruggono decine di migliaia di vite umane. Ne escono ritratti di boss e carnefici, le rotte del traffico, storie di umanissima disperazione e follia, la lucida precisione dei meccanismi di riciclaggio, volti, voci, torture, massacri e soldi, tantissimi soldi, il denaro prodotto dalla cocaina, “la regina drammatica delle merci”. Non ultimo il suo stile: la fluente attrazione che esercitano le sue parole - sulla carta ancora di più che in televisione - non può lasciare indifferenti; penso che non lasci indifferente nemmeno chi lo accusa di essere diventato la parodia di sé stesso. Restare sul bordo dell’abisso e limitarsi a osservarne il fondo cieco non fa che aumentarne la profondità; invece, calarsi per raccontare questa specie di “favola delirante” che è il traffico di cocaina è il solo modo perché qualcosa cominci a cambiare, così come leggere e conoscere è già un modo per cominciare a essere liberi.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storie vere , Storia e Biografie » Storie vere

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Libro

Pubblicato  05/04/2013

Pagine  448

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807030536


12 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
5
4 star
0
3 star
4
2 star
0
1 star
3
ZeroZeroZero flavio01

flavio01 - 21/10/2013 19:34

voto 3 su 5 3

E' il primo libro di Saviano che leggo. Troppo filosofeggiante all'inizio. Rischia di annoiare il lettore da subito. Sicuramente interessante e sufficientemente crudo nel seguito. In alcuni tratti l'ho trovato un po' ripetitivo. E' un mondo da conoscere anche se per arrivare al termine del libro occorre "impegnarsi". Dopotutto non è un romanzetto . Da leggere .

ZeroZeroZero omegaclan

omegaclan - 13/10/2013 21:25

voto 1 su 5 1

bello bello bello

ZeroZeroZero claudia.bisso

CLaudia Bisso - 10/10/2013 15:24

voto 3 su 5 3

Premetto che da anni seguo Saviano in tutte le sue performance televisive e letterarie: lo trovo carismatico, coraggioso e sempre sul pezzo. "ZeroZeroZero", tuttavia, non mi ha entusiasmato, ho fatto davvero fatica ad arrivare in fondo, forse anche perché le mie aspettative erano troppo elevate. Spesso non sono riuscita a seguire il filo del discorso e confondevo i personaggi gli uni con gli altri (tutti i narcos sono citati con il nome vero e il soprannome, spesso simili tra loro). E' vero, però, che Saviano è sempre in grado di aprirti gli occhi, di farti vedere la realtà da un altro punto di vista, proponendo tematiche importanti e normalmente trascurate. Quindi, nonostante il suo ultimo libro non mi abbia fatto impazzire spero proprio che Saviano continui così!

ZeroZeroZero carlogiuseppemonacokatamailcom

carlogiuseppemonacokatamailcom - 08/10/2013 10:58

voto 3 su 5 3

il libro è chiaro frutto di una ricerca ed un approfondimento sicuramente degno di nota e di lode. Personalmente trovo che il libro debba essere letto in chiave economica-politica-criminale più che sotto il profilo sociale. Ritengo che i drammi personali non siano il fondamento sul quale Saviano ha impostato il lavoro, che è rivolto a denunciare i retroscena e gli interessi che gravitano dietro le tragedie personali, e dei quali troppo poco se ne parla. Libro interessante, che permette al lettore di ampliare la propria capacità di giudizio, e che offre validissimi spunti di riflessione.

ZeroZeroZero mattdave23

Matteo Daverio - 07/10/2013 15:18

voto 5 su 5 5

Un pugno nello stomaco, un grido di rabbia, una richiesta perentoria di fermarsi a riflettere. Grande Saviano!

ZeroZeroZero fede.ruggeri

Federica Ruggeri - 27/05/2013 12:32

voto 3 su 5 3

Concordo con Roberto Bongi. Premetto che non avevo mai letto un libro di Saviano e devo dire che arrivata a metà libro ho dovuto abbandonarlo. Ad un certo punto l'ho trovato noioso, troppo lungo. Le storie sono interessanti si, ma non mi ha dato la "spinta" per arrivare fino alla fine.

ZeroZeroZero marco.pellegrino123

Marco Pellegrino - 25/05/2013 19:56

voto 5 su 5 5

Libro molto interessante. Pieno di dettagli sulla fabbricazione, la commercializzazione e gli interessi che ruotano attorno alla droga. Nello stile tipico di Saviano un altro grande classico che vale davvero il prezzo che costa.

ZeroZeroZero giuls14

giuls14 - 24/05/2013 18:36

voto 5 su 5 5

A mio parere questo libro è molto più efficace di una qualsiasi campagna contro la droga. Capire cosa c'è dietro e cosa c'è dentro è la miglior prevenzione esistente. Leggere questo libro vuol dire fare un viaggio attraverso la cocaina e attraverso se' stessi. Consiglio a tutti gli adolescenti, ma anche agli adulti, di leggerlo e capire cosa comporta veramente drogarsi e quale sia il "tragitto" e la scia che la cocaina attraversa prima di arrivare al consumatore.

ZeroZeroZero robeasso

roberto bongi - 21/05/2013 16:27

voto 1 su 5 1

uno spaccato nell'immenso business del narcotraffico internazionale, ma il libro a mio avviso presenta una semplice elencazione di date, racconti e nomi senza una dovuta capacità di sintesi e di approfondimento.Esiste questo grande lavoro di reperimento di notizie senza contenere in questo contenitore episodi o storie che rendono la lettura avvincente. Voto sulla sufficienza ma risulta preferibile non acquistarlo direttamente ma farselo tutt'al più regalare

ZeroZeroZero albertosalvatori

albertosalvatori - 20/05/2013 19:57

voto 5 su 5 5

Inchiesta molto approfondita e linguaggio scorrevole. Un bellissimo libro

ZeroZeroZero gibo15

gibo15 - 10/05/2013 21:34

voto 5 su 5 5

interessante

ZeroZeroZero carmelocilella

Carmelo Cilella - 29/04/2013 22:53

voto 1 su 5 1

bel libro ...grande saviano

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima