Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'abbandono. Come l'Occidente ha tradito gli ebrei
L'abbandono. Come l'Occidente ha tradito gli ebrei

L'abbandono. Come l'Occidente ha tradito gli ebrei

by Fiamma Nirenstein
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un pamphlet, una cronaca, un atto di accusa: contro i luoghi comuni sul conflitto tra israeliani e palestinesi, contro il nuovo antisemitismo, per il risveglio di una coscienza occidentale spaventata e confusa. Quando si nega la legittimità storica dello Stato d'Israele, quando si paragona il sionismo al razzismo o addirittura al nazismo, quando si accettano, senza replicare, ignobili menzogne propagandistiche, si costruiscono le basi per una nuova esplosione dell'antisemitismo, che ha come primo obiettivo la cancellazione dello Stato ebraico. Agli occhi dell'autrice la nuova Intifada è un attacco diretto, alimentato dal fondamentalismo islamico, contro Israele e, come dimostra il dilagare degli attentati suicidi, quell'attacco è rivolto contro la civiltà occidentale, che ha in Israele, unica democrazia del Medio Oriente, il suo baluardo. Di questo l'opinione pubblica occidentale (ed europea in particolare) sembra non rendersi conto. "Se l'Occidente non si sveglia, Israele e gli ebrei rischiano la vita", afferma la Nirenstein, perché senza l'Occidente Israele è un condannato a morte a cui si rinvia l'esecuzione con continui negoziati. "L'abbandono" è un libro aspro e violento come la storia che descrive e analizza, ma consente ai lettori di osservare dall'interno la realtà quotidiana di un paese minacciato e di capire i sentimenti e le posizioni di un popolo che vive da sempre nell'incubo del terrorismo e della guerra. La sua battaglia per difendere il proprio modo di vivere e il proprio diritto all'esistenza è la stessa battaglia di libertà e di civiltà che, dopo l'11 settembre 2001, combatte il mondo intero.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica » Politica e Istituzioni » Attivismo politico

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Superbur saggi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 599

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817106672

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'abbandono. Come l'Occidente ha tradito gli ebrei"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima