Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Per accrescere l'efficacia dell'istruzione. Il progetto di ricerca Effective school improvement
Per accrescere l'efficacia dell'istruzione. Il progetto di ricerca Effective school improvement

Per accrescere l'efficacia dell'istruzione. Il progetto di ricerca Effective school improvement


pubblicato da Franco Angeli

22,50
Disponibile.
45 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel corso dei due secoli trascorsi ha avuto luogo nei paesi industrializzati il grande sviluppo della scolarizzazione, collegato al disagio che deriva dalla percezione del crearsi di nuove forme di svantaggio che derivano dalla osservazione che ormai l'educazione che si svolge nella prima parte della vita non può che porsi come presupposto per approfondimenti successivi, nei quali il profilo culturale deve essere integrato o ridefinito in funzione di mutamenti difficilmente prevedibili nel campo della conoscenza e in quello delle attività professionali. Tali cambiamenti evidenziano anche la esigenza di una diversa definizione dei ruoli educativi; la scuola, perciò, ha bisogno di riflettere sulla sua attività, di valutare l'adeguatezza delle sue metodiche in funzione degli obiettivi futuri, e anche delle esigenze espresse dalla società. In questo quadro va considerato il contributo del progetto Esi.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Per accrescere l'efficacia dell'istruzione. Il progetto di ricerca Effective school improvement"

Per accrescere l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima