Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'altra faccia di un ricordo oscuro
L'altra faccia di un ricordo oscuro

L'altra faccia di un ricordo oscuro

by Yi Kyunyong
pubblicato da Giunti Editore

2,32
5,16
-55 %
5,16
Disponibile.
5 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Non esiste tragedia collettiva che dopo la sua esplosione non lasci ricadere per anni e anni il suo velenoso pulviscolo di sofferenza e di dolore su coloro cha hanno avuto la malasorte di trovarsi alla sua portata.
In quella parte della Nazione coreana che oggi si chiama Corea del Sud, un anonimo impiegato ha smarrito durante una sbronza una borsa colma di documenti importanti. Parte allora alla sua ricerca, ricostruisce a uno a uno i propri passi svaniti tra i fumi dell'alcool e a poco a poco ritrova i brandelli di un passato che l'immane tragedia nazionale della guerra di Corea ha concellato fino ad ora e spezzato per sempre...
Con la tensione e i colpi di scena di un 'thriller', una riflessione intensamente poetica sugli effetti più profondi delle violenze collettive che gli uomini non cessano di inscenare in giro per il mondo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie

Editore Giunti Editore

Collana Narratori Giunti

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1993

Pagine 128

Lingua Italiano

Titolo Originale Oduun kiogui chop yon

Isbn o codice id 9788809203075

Traduttore Maurizio Riotto

Prefatore Maurizio Riotto

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'altra faccia di un ricordo oscuro coccinelle12

coccinelle12 - 19/05/2014 19:45

voto 4 su 5 4

Racconto molto bello, caratterizzato da uno stile asciutto, che conferisce, a mio avviso, una sorta di delicata pudicizia alla narrazione. Interessante la scelta di sviluppare la trama di un testo che affronta argomenti così importanti con il ritmo di un giallo: il risultato è una lettura molto scorrevole ma, allo stesso tempo, per così dire, "permeante".

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima