Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'altra metà della povertà. Uno studio sull'impoverimento femminile in Germania e in Gran Bretagna
L'altra metà della povertà. Uno studio sull'impoverimento femminile in Germania e in Gran Bretagna

L'altra metà della povertà. Uno studio sull'impoverimento femminile in Germania e in Gran Bretagna

by Elisabetta Ruspini
pubblicato da Carocci

17,76
20,90
-15 %
20,90
Disponibile.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Scopo del presente volume è riflettere sulla dimensione di genere della povertà riservando particolare attenzione alle scelte metodologiche necessarie per interpretare la deprivazione femminile. La tematica della povertà femminile è qui analizzata utilizzando un innovativo paradigma di ricerca: comparativo (mettendo a confronto Germania e Inghilterra) e longitudinale. Ciò ha permesso di fare luce sulle dinamiche dei processi sociali che producono l'entrata, l'uscita e le modalità di essere in condizione di povertà, consentendo al contempo l'analisi dell'interazione sinergica tra i meccanismi generatori di diseguaglianza.

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Questioni femminili » Studi di Genere e gruppi sociali » Donne

Editore Carocci

Collana Biblioteca di testi e studi

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/2000

Pagine 208

Lingua Italiano

Lingua Originale Italiano

Isbn o codice id 9788843014866

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'altra metà della povertà. Uno studio sull'impoverimento femminile in Germania e in Gran Bretagna"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima