Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gli amici del terrorista. Chi protegge Cesare Battisti?
Gli amici del terrorista. Chi protegge Cesare Battisti?

Gli amici del terrorista. Chi protegge Cesare Battisti?

by Giuseppe Cruciani
pubblicato da Sperling & Kupfer

7,65
17,00
-55 %
17,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Cesare Battisti è il protagonista di una vicenda tanto sconcertante quanto emblematica dell'incapacità dell'Italia di fare i conti con il proprio passato. Killer senza scrupoli, condannato per quattro omicidi, oggi di colpo si ritrova nei panni della vittima. Tra Italia, Francia e Brasile ha trovato un'incredibile rete di solidarietà ad altissimo livello. Scrittori (Valerio Evangelisti, Erri De Luca, Fred Vargas, addirittura Gabriel Garcia Màrquez), filosofi (Bernard-Henri Lévy), politici (Tarso Genro, il ministro di Lula che non vuole concedere l'estradizione). Il racconto di una vita ai limiti, senza l'ombra di un pentimento, ma soprattutto un j'accuse violento verso chi, oggi, difende uno spietato assassino.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Terrorismo , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Sperling & Kupfer

Collana Le radici del presente

Formato Brossura

Pubblicato 24/05/2010

Pagine 255

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820048662

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Gli amici del terrorista. Chi protegge Cesare Battisti?

Anonimo - 01/01/2011 03:55

voto 0 su 5 1

E' vero, Cesare Battisti è colpevole, ma Cruciani scriva un libro su Zorzi, Freda, Ventura, e di tutti quei terroristi collusi con lo Stato e dimenticati... E poi assunti nelle pubbliche amministrazioni!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima