Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ammalato e il suo medico. Successi e limiti di una relazione
L'ammalato e il suo medico. Successi e limiti di una relazione

L'ammalato e il suo medico. Successi e limiti di una relazione

by Marco Trabucchi
pubblicato da Il Mulino

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo volume si pone il non facile obiettivo di fare il punto sulla evoluzione della relazione medico-paziente. Relazione oggetto di un dibattito continuo, talvolta aspro, dal quale emergono sempre più spesso segnali di disagio e sfiducia. Eppure la scienza progredisce continuamente, e l'ausilio della tecnologia offre alla medicina opportunità sino a poco tempo fa impensabili. Ma proprio l'impiego massiccio della tecnologia, unito alla burocratizzazione del sistema sanitario, rischia di irreggimentare l'atto della cura entro procedure inflessibili, che non lasciano spazio al dialogo fra il malato il medico che deve somministrare la cura. Il rimedio, dice Trabucchi, sta nel ritorno a un giusto equilibrio fra medicina scientifica e medicina di relazione, a un rapporto di dialogo proficuo per la persona sofferente, ma anche per il medico, che dal proprio paziente può e deve continuare ad apprendere.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Medicina generale » Professione ed Etica medica

Editore Il Mulino

Collana Management, economia e politica sanitaria

Formato Brossura

Pubblicato 24/06/2009

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815131836

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'ammalato e il suo medico. Successi e limiti di una relazione"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima