Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'analfabeta che sapeva contare
L'analfabeta che sapeva contare

L'analfabeta che sapeva contare

by Jonas Jonasson
pubblicato da Bompiani

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il 10 giugno 2007, il re e il primo ministro della Svezia scompaiono durante un ricevimento ufficiale al castello reale. Si diffonde la voce che entrambi non si sentissero bene, ma la verità è diversa, e la storia molto più complicata. Tutto ha inizio a Soweto, dove vive Nombeko, una ragazzina particolare che non sa né leggere né scrivere, ma che è molto curiosa e non sta mai ferma. E, soprattutto, ha una confidenza sorprendente e innata abilità con i numeri e le equazioni più complesse. Un piccolo genio che, grazie all'algebra, si trova catapultata dai sobborghi di Johannesburg, nel cuore di un intrigo mondiale, nel centro del mondo, a stretto e pericolosissimo contatto con il re di Svezia e il suo primo ministro. Eccentrici personaggi accompagnano questa piccola analfabeta che sa contare: un disertore americano leggermente matto, due fratelli gemelli che però all'anagrafe sono una sola persona, tre ragazzine cinesi negligenti, una baronessa coltivatrice di patate e, come detto, il re svedese e il primo ministro.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Bompiani

Collana Vintage

Formato Tascabile

Pubblicato 10/09/2014

Pagine 482

Lingua Italiano

Titolo Originale Analfabeten son kunde räkna

Lingua Originale Svedese

Isbn o codice id 9788845277566

Traduttore M. Podestà Heir

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
L'analfabeta che sapeva contare andrea.landini12

Andrea Landini - 20/04/2015 23:41

voto 3 su 5 3

Deludente, a partire dal titolo. Non so perché, ma mi sembra che si sia voluto trovare un titolo che in qualche modo fosse buono quanto quello del primo libro (Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve); tuttavia se il primo era veramente rappresentativo del libro (l'anziano scompare non in senso letterale ma evade), questo non ha nulla a che vedere con quanto raccontato. In questo libro Nombeko, la protagonista, compie calcoli sì e no dieci volte e non è affatto analfabeta. O perlomeno non lo è più già dalle primissime pagine del romanzo. Anzi diventa una accanita divoratrice di libri. L'autore sembra non trovare una direzione precisa per il suo romanzo, tant'è che le prime cento pagine sono infarcite di storie di personaggi che non hanno ragione di esistere o quasi (come quella di Thabo e persino di Ingmar). Saltando circa 150 pagine, il libro prende vita e ritmo e si concentra più costantemente sui suoi personaggi e le loro vicende, diventando maggiormente godibile. Peccato che il tutto sia una minestra un po' allungata. Un taglio netto a certi capitoli avrebbe permesso di migliorare nettamente il libro, che rimane comunque leggibile, ma nulla di più.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima