Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'aporia del bene apparente. Le dimensioni cognitive delle virtù morali in Aristotele
L'aporia del bene apparente. Le dimensioni cognitive delle virtù morali in Aristotele

L'aporia del bene apparente. Le dimensioni cognitive delle virtù morali in Aristotele

by Marco D'Avenia
pubblicato da Vita e Pensiero

22,10
26,00
-15 %
26,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Questo volume tratta in particolar modo del desiderio virtuoso e del ruolo positivo che le passioni e le emozioni svolgono nella visione aristotelica quando sono trasformate, a seguito di una scelta consapevole, nelle virtù del carattere, e quindi correlate da un lato con la sensibilità e l'immaginazione, dall'altro con l'intelletto e la ragion pratica. Si tratta pertanto di un'indagine che fa da complemento alla dottrina della prudenza dello Stagirita, ed esplicita quelle componenti fondamentali della "intelligenza emozionale", che portano Aristotele ad affermare, parafrasando Protagora, che l'uomo prudente e virtuoso è la misura adeguata del bene morale: in lui l'apparenza del bene coincide con la sua verità. Scopo di tale lavoro rimane prima di tutto la formulazione della teoria dell'esperienza pratica di Aristotele e delle sue relazioni con l'intera epistemologia del filosofo; con l'intento anche di comprendere in controluce la fecondità di questo schema cognitivo nel pensiero successivo, da S. Tommaso a Kant, da Vico alla fenomenologia, fino alle più recenti correnti della psicologia cognitiva.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale antica: fino al 500 d.C.

Editore Vita E Pensiero

Collana Università/Ricerche/Filosofia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 360

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834300718

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'aporia del bene apparente. Le dimensioni cognitive delle virtù morali in Aristotele"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima