Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'apprendistato di Duddy Kravitz
L'apprendistato di Duddy Kravitz

L'apprendistato di Duddy Kravitz

by Mordecai Richler
pubblicato da Adelphi

16,57
19,50
-15 %
19,50
Disponibile.
33 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

All'inizio di questo romanzo Duddy Kravitz ha quindici anni, ma si rade due volte al giorno nella speranza di farsi crescere il più in fretta possibile la barba. La vita non è facile, nel ghetto ebraico di Montreal, e la profezia del nonno ("un uomo senza terra non è nessuno") incombe sul suo futuro come una condanna. O un invito a non arretrare di fronte a nulla pur di raggiungere lo scopo. Ed è in questo senso che Duddy la interpreta, costruendosi passo (esilarante) dopo passo un'impeccabile carriera di cialtrone, bugiardo, mancatore di parola, baro, libertino - in altre parole di sognatore, e di sognatore professionista, visto che il suo ultimo approdo, che gli garantirà denaro e gloria, sarà il cinema. In un qualsiasi quiz televisivo la domanda su chi sia l'autore di questa trama - o anche di una qualsiasi frase tratta a caso dal libro - verrebbe certamente scartata per eccessiva ovvietà, ma il romanzo della maturità di Richler pone un altro interrogativo destinato per fortuna a rimanere senza risposta, cioè se Duddy Kravitz sia Barney Panofsky da giovane, o Barney Panofsky sia Duddy Kravitz da vecchio. Al lettore, che già sa di non poter contare sulla testimonianza di due personaggi per propria natura adorabilmente inaffidabili, non resterà che scoprirlo da sé.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Fabula

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 350

Lingua Italiano

Titolo Originale The Apprenticeship of Duddy Kravitz

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845921001

Traduttore Massimo Birattari

2 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
1
L'apprendistato di Duddy Kravitz

Anonimo - 26/06/2007 20:29

voto 1 su 5 1

Ho letto con entusiasmo ''La versione di Barney'' e mi aspettavo un altro capolavoro del genere, ma sono rimasta davvero delusa. La storia è povera, il messaggio una ritrita esaltazione di pseudovalori- arrivismo, faccia tosta, un malinteso senso della famiglia... anche leggermente misogino. Per carità, Barney era terribile, ma era così simpatico che gli si perdonava tutto e aveva classe. Questo protagonista è poco approfondito, è un mal riuscito stereotipo di spegiudicato imprenditore ... peccato.

L'apprendistato di Duddy Kravitz

Anonimo - 27/10/2006 18:50

voto 4 su 5 4

grande mordecai! non delude mai, peccato che ormai non mi sia rimasto quasi più niente da leggere di lui... a proposito, a quando la ripubblicazione del vecchio ''scegli il tuo nemico''?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima