Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'armonia del mondo. Storia semantica di un'idea
L'armonia del mondo. Storia semantica di un'idea

L'armonia del mondo. Storia semantica di un'idea

by Leo Spitzer
pubblicato da Il Mulino

8,40
12,00
-30 %
12,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Spitzer si propone di ricostruire la base su cui si formò in Occidente il concetto di armonia universale racchiuso nella parola tedesca "Stimmung". Per far questo, indaga la storia di un intero "campo semantico", nei suoi sviluppi in epoche e in letterature diverse. La storia dell'armonia universale è la storia della continuità della civiltà classica nel Medioevo cristiano e nella moderna civiltà laica: le pagine di Spitzer mostrano il formarsi della solidarietà culturale europea e, al tempo stesso, il suo disintegrarsi dall'Illuminismo in poi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica , Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Semantica, retorica, pragmatica

Editore Il Mulino

Collana Biblioteca paperbacks

Formato Tascabile

Pubblicato 11/02/2009

Pagine 267

Lingua Italiano

Titolo Originale Classical and Christian Ideas of World Harmony

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788815128034

Traduttore V. Poggi

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'armonia del mondo. Storia semantica di un'idea dariob8s

Dario Bottos - 30/05/2013 08:41

voto 5 su 5 5

Un saggio che prende l'avvio dall'intraducibilità nelle lingue romanze della parola tedesca "Stimmung", e che poi si edifica sullo sforzo di spiegarla e "dispiegarla", potrebbe sembrare peregrino ed erudito. Ma gettato il cuore oltre l'ostacolo, non solo una parola ti si dispiega, bensì un mondo intero, che abbraccia l'uomo, la natura, la musica, il cosmo, Dio. Perché la parola tedesca è solo il "la" che apre una sublime sinfonia di voci armoniose e di nuvole semantiche cangianti: armonia, consonanza, concordia, concordanza, convenienza, consenso, accordo, unisono, unanime, temperato, temperatura, temperamento. Questa musica trascendentale ha permeato la civiltà greca, risalendo la storia europea fino alla fine della cultura medioevale, per essere distrutta dalla luce razionale dell'illuminismo. E l'autore se ne duole, come di una ricchezza perduta.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima