Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'arte del non governo. Da Prodi a Berlusconi e ritorno
L'arte del non governo. Da Prodi a Berlusconi e ritorno

L'arte del non governo. Da Prodi a Berlusconi e ritorno

by Luca Ricolfi
pubblicato da Longanesi

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

La nascita della seconda Repubblica è stata anche il segnale che le riforme non potevano più essere procrastinate e che finalmente, dopo la caduta del muro di Berlino, i tempi erano maturi per una nuova e diversa classe dirigente. Se guardiamo alla storia degli ultimi vent'anni non si può dire che nulla sia stato fatto, ma è difficile non vedere che, dopo l'ingresso in Europa, il passo è diventato sempre più lento e ormai la locomotiva del cambiamento, come una vecchia vaporiera, sta inesorabilmente fermandosi avvolta in una nuvola di sbuffi. È proprio della 'fase terminale' della seconda Repubblica che si occupa questo libro, che raccoglie gli interventi - apparsi quasi tutti sulla "Stampa" negli ultimi due anni - di un osservatore lucido e sgomento, che assiste al tramonto dei sogni di vent'anni fa e vede che quel tramonto ben poco ha a che fare con il colore dei governi, e molto invece con l'attuale stile della politica in Italia. Luca Ricolfi ricostruisce, articolo dopo articolo, le diaboliche e occulte affinità che accomunano le politiche dei governi di destra e di sinistra: l'occhio di riguardo per i privilegi dei dipendenti pubblici, la disattenzione per le imprese, la retorica dello sviluppo del Mezzogiorno, le devastazioni della scuola, la paura della meritocrazia e della concorrenza, per non parlare dell'occupazione della sanità, della RAI, di una miriade di enti pubblici e semipubblici da parte di un esercito di mestieranti della politica. Lo stile della politica oggi in Italia, secondo l'autore, si sostanzia di un'incredibile mancanza di rispetto per la verità dei fatti, e quindi per la nostra dignità di elettori: mirabili artisti del non governo reggono le sorti del paese, fingendo continuamente e disperatamente di fare, di decidere, di governare, ma in realtà cercando solo di nasconderci che siamo ormai fermi, immobili, vittime di un crudele incantesimo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica » Politica e Istituzioni » Governo centrale » Strutture e processi politici

Editore Longanesi

Collana Le spade

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  245

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830424333


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'arte del non governo. Da Prodi a Berlusconi e ritorno"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima