Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le bambine che cercavano conchiglie

by Hannah Richell
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo:
18,60 15,81
Risparmio:
2,79 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Il mare si infrange furioso sulle frastagliate coste del Dorset. In alto, su una scogliera impervia, si erge una casa colonica con le mura imbiancate che brillano come un faro sotto la luce del sole. Clifftops. Il posto che una volta Dora chiamava casa. Da dietro le ampie finestre le sembra ancora di sentire risuonare le risa di sua sorella Cassie, il rumore delle loro corse di bambine gioiose. Adesso la natura ha ripreso il sopravvento e l'edera avvolge le antiche mura della magione dei Tide, in un viluppo di silenzio, polvere e segreti. Dora è fuggita da tutto questo, schiacciata dal peso della colpa. Una colpa inafferrabile come il vento, ma che si è insinuata nelle fibre del suo essere in profondità. E non le fa dimenticare quella lunga e calda giornata d'estate di tanti anni prima. I giochi alla ricerca di conchiglie, i nascondigli tra le rocce e quella piccola, fatale distrazione che ha distrutto un'intera famiglia. Da allora Cassie non le vuole più parlare e le due sorelle si sono allontanate irrimediabilmente. La sabbia e il vento non sono riusciti a disperdere il dolore, che è rimasto sepolto, come un cuore pulsante. Ma oggi Dora non può più fuggire, il soffio di una nuova vita respira dentro di lei e per amore del suo bambino deve ritrovare i pezzi perduti della sua vita.

La nostra recensione

Dora vive a Londra, fa un lavoro che le piace e aspetta un figlio dall’uomo che ama: ha tutto per essere felice ma si sente perseguitata da un antico senso di colpa e per amore del nascituro tenta di liberarsene tornando nella casa avita al mare, dove vive sua madre con la quale ha un rapporto conflittuale perchè fra loro c’è un invadente segreto di cui non parlano mai, un segreto che ha spezzato la famiglia isolando ciascuno in una corazza di dolore.

Quando Dora e la sorella Cassie erano ragazzine, la madre aveva affidato alle figlie maggiori il fratellino di tre anni ma loro l’avevano perso di vista e il bambino non era più stato trovato. Sia le sorelle che la madre si palleggiano la responsabilità, ma ognuna cova in cuore la convinzione di essere la maggiore colpevole, e l’incapacità di rivelare i propri rimorsi le allontana inesorabilmente, finchè la determinazione di Dora provocherà una salutare presa di coscienza collettiva.

Romanzo d’esordio scritto durante il congedo per maternità, mette in primo piano il delicato rapporto fra la madre e le figlie, analizzandone l’ambivalenza ma aprendosi alla speranza.

Daniela Pizzagalli

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Garzanti Libri

Collana Narratori moderni

Formato Rilegato

Pubblicato  07/02/2013

Pagine  416

Lingua Italiano

Titolo Originale Secrets of the Tides

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788811670582


Traduttore E. Budetta

4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
2
Le bambine che cercavano conchiglie luca.luderin

luca luderin - 11/10/2013 15:58

voto 1 su 5 1

Libro regalato e quindi letto anche se il genere non è dei preferiti. Forse molto pubblicizzato ma non mi ha convinto fino in fondo, anche se la storia scorre

Le bambine che cercavano conchiglie barbarapasini

Barbara Pasini - 07/10/2013 14:43

voto 5 su 5 5

Un libro stupendo! Scritto benissimo, tiene incollato il lettore alle pagine che non sono mai troppe. La protagonista si trova ad affrontare il ricordo del passato con se stessa e con la madre (il rapporto più forte di qualunque altra cosa) e non solo; è incinta e situazioni irrisolte non devono gravare su una creatura che merita l'amore incondizionato di una famiglia unita. Il passato, siano esperienze belle o brutte che ci hanno segnato, incide su chi siamo diventati ma non si può vivere nel rimorso, nel rimpianto o nel dubbio, le situazioni vanno affrontate. Ogni famiglia ha i suoi segreti, ma da questo libro capiamo che il mancato dialogo può sgretolare qualcosa che si è incrinato e che sicuramente non è più riparabile, ma può comunque esser tenuto su dall'amore. Un romanzo così travolgente e coinvolgente è raro da trovare; riesce a farti capire il punto di vista di ciascun personaggio e a farti vivere il loro malessere prima e rinascita poi.

Le bambine che cercavano conchiglie stefania.merighi

STEFANIA MERIGHI - 30/05/2013 11:35

voto 1 su 5 1

Bellissimo. Ogni madre ha avuto l'incubo di perdere sulla spiaggia il proprio figlio piccolo e...di conseguenza ogni madre si ritroverà nelle pagine del libro.

Le bambine che cercavano conchiglie aleatzori

aleatzori - 21/05/2013 09:35

voto 5 su 5 5

Toccante e emozionante, a tratti commovente. Lente di ingrandimento sul rapporto madre /figlia e sulle grandi responsabilità nel percorso di crescita individuale. Il punto forte del romanzo è l'intensità delle emozioni percepite nelle descrizioni dei diversi protagonisti. Bellissimo!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima