Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il camice strappato. «Sostanze e accidenti» nella medicina clinica
Il camice strappato. «Sostanze e accidenti» nella medicina clinica

Il camice strappato. «Sostanze e accidenti» nella medicina clinica

by Francesco Trimarchi
pubblicato da Rubbettino

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La promessa dell'impossibile e il fallimento del possibile sono fra gli aspetti più cocenti della crisi della medicina clinica che sembra caratterizzare l'era post-genomica nella quale società e scienza sono appena entrate dopo la decodificazione del genoma umano. E' paradossale che la medicina clinica viva proprio in questa stagione ipertecnologica e gravida di speranza di salute, benessere, affrancamento della malattia e progressivo dilazionamento della morte, una delle crisi più gravi della propria storia. Una crisi ingiustificabile, per uscire dalla quale ciascuno dei soggetti coinvolti nella guerra per il controllo del Camice, dovrebbe essere chiamato a una riflessione individuale che è alla base di ogni progresso.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Clinica e Medicina interna » Medicina generale

Editore Rubbettino

Collana Supersaggi

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 125

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849806724

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il camice strappato. «Sostanze e accidenti» nella medicina clinica"

Il camice strappato. «Sostanze e accidenti» nella medicina clinica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima