Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I cavalli di Caligola. L'Italia riveduta e corretta
I cavalli di Caligola. L'Italia riveduta e corretta

I cavalli di Caligola. L'Italia riveduta e corretta

by Corrado Stajano
pubblicato da Garzanti Libri

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'imperatore Caligola - alle prese con un'assemblea recalcitrante - è passato alla storia per aver elevato il suo cavallo prediletto al rango di senatore. Un gesto folle e un atto dal clamoroso significato politico. Di fronte alle assurdità di questo nostro scorcio di storia italiana, di fronte a una Repubblica svilita, comprata, svenduta, l'associazione non pare del tutto impropria. I valori del vivere civile e i principi della democrazia vengono svuotati, il confronto politico diventa impossibile, si alzano alti steccati tra i gruppi sociali, feroci barriere tra le persone. Corrado Stajano, che nei suoi libri ha raccontato i grandi temi che hanno segnato la vita italiana di questi decenni, non si rassegna al degrado del "paese dei furbi" - una crisi prima morale che economica o ideologica. Per sfuggire alla stanchezza dell'antipolitica, per reagire a un ottimismo sempre più vuoto, "I cavalli di Caligola" esercita una spietata e lucida critica del presente, dall'intervento in Iraq al conflitto di interessi, dalla guerra contro la magistratura al declino della classe dirigente, dalla controriforma della scuola alle censure di regime. Per condurre questa appassionata diagnosi è però necessaria la memoria di un passato che continua a risuonare, nelle sue speranze e nei suoi aspetti più cupi: l'eterno ritorno della Dc e la rivalutazione di Craxi, la P2 e i poteri oscuri, la stagione delle bombe e la lotta a mafia e camorra, ma anche la memoria delle stragi naziste rimaste impunite. E' una testimonianza che va al di là della cronaca politica e coinvolge alcuni dei protagonisti della vita sociale e culturale, da Piero Calamandrei a Benedetto Croce e Luigi Einaudi, da Raffaele Mattioli a Cesare Garboli, da Giorgio Ambrosoli a Falcone e Borsellino. Solo con questo doppio sguardo - da un lato guardare senza illusioni di maniera ai giovani e al futuro, dall'altro serbare vivo il ricordo delle esperienze e degli uomini che hanno plasmato l'Italia - possiamo smascherare le mezze verità e le bugie, le finzioni e i tatticismi che ci stanno intrappolando. E immaginare quello che può e deve essere il nostro paese.

Dettagli

Generi Politica e Società » Attualità internazionale » Attualità italiana » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica , Storia e Biografie » Storia dell'Europa

Editore Garzanti Libri

Collana Saggi

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 262

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811597674

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I cavalli di Caligola. L'Italia riveduta e corretta"

I cavalli di Caligola. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima