Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il cervello al lavoro. Nuove prospettive in neuropsicologia
Il cervello al lavoro. Nuove prospettive in neuropsicologia

Il cervello al lavoro. Nuove prospettive in neuropsicologia


pubblicato da Il Mulino

23,80
28,00
-15 %
28,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Con «Neuropsicologia» (o «Neuropsicologia cognitiva») si fa solitamente riferimento allo studio di individui con lesioni cerebrali per inferire il funzionamento delle varie aree cerebrali in individui sani. Questo volume dà invece spazio alle conoscenze raggiunte recentemente sul funzionamento cerebrale degli individui in condizioni normali. Vengono forniti, sia un quadro storico sia una rassegna di strumenti e metodi di analisi per comprendere l'architettura cerebrale in chiave evolutiva (dall'infanzia alla vecchiaia), ergonomica, e in relazione a diverse esperienze di vita.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica » Clinica e Medicina interna , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia fisiologica e neuropsicologia, biopsicologia

Editore Il Mulino

Collana Manuali. Psicologia

Formato Brossura

Pubblicato 13/07/2017

Pagine 302

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815272119

Curatore P. S. Bisiacchi  -  A. Vallesi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il cervello al lavoro. Nuove prospettive in neuropsicologia"

Il cervello al lavoro. Nuove prospettive in neuropsicologia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima