Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La complessità della tradizione. Festa, museo e ricerca antropologica
La complessità della tradizione. Festa, museo e ricerca antropologica

La complessità della tradizione. Festa, museo e ricerca antropologica

by Gian Luigi Bravo
pubblicato da Franco Angeli

18,00
Disponibile.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il volume contiene saggi che nell'arco di qualche lustro hanno affrontato soprattutto i temi della festa popolare e dei musei contadini. L'orizzonte contemporaneo è caratterizzato da una sorprendente quanto inattesa ripresa di questi istituti folklorici che, più di altri, sembrano promettere e permettere complessi processi d'appaesamento, il recupero di pendolari identità sperdute nelle complesse reti strumentali della postmodernità. Le feste e i musei paiono essere la risorsa culturale più opportuna per l'individuo di autorappresentarsi attivamente sul teatro della vita al fine di non morire dimenticato, per sopravvivere a qualche giro di stagione, come ci ricorda Cesare Pavese.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia sociale e culturale, etnografia

Editore Franco Angeli

Collana Antropologia culturale e sociale

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846471536

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La complessità della tradizione. Festa, museo e ricerca antropologica"

La complessità della tradizione. Festa, museo e ricerca antropologica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima