Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il concetto di tipo tra Ottocento e Novecento. Letteratura, filosofia, scienze umane


pubblicato da Liguori

Prezzo:
45,99 39,09
Risparmio:
6,90 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 78 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Il volume che qui si presenta all'attenzione del lettore riunisce gli atti dell'XI di questi Colloqui, tenutosi a Napoli dal 10 al 12 marzo 1999, e dedicato all'analisi del concetto di 'tipo' nel campo delle scienze umane tra Ottocento e Novecento. Attraverso un ampio ventaglio di contributi, che spaziano dalla linguistica alla filosofia, alla storia, alla letteratura, alla sociologia, il volume offre un contributo rilevante per l'analisi e la ricostruzione di un concetto che non solo ha svolto un ruolo essenziale all'interno delle singole discipline, ma ha anche assunto un significato più generale, quasi di catalizzatore e simbolo di più ampie trasformazioni culturali, necessariamente collegate alla vita sociale nel suo complesso.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1500 al 1800 » Letteratura dal 1800 al 1900

Editore Liguori

Collana Archivio di storia della cultura

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/2001

Pagine  392

Lingua Italiano

Lingua Originale Italiano

Isbn o codice id 9788820731618


Curatore D. Conte  -  E. Mazzarella

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il concetto di tipo tra Ottocento e Novecento. Letteratura, filosofia, scienze umane"

Il concetto di tipo tra Ottocento e Novecento. Letteratura, filosofia, scienze umane
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima