Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La confezione di un sogno. La storia delle donne della Lebole

by Claudio Repek
pubblicato da Ediesse

Prezzo:
25,00 21,25
Risparmio:
3,75 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 42 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Le donne della Lebole avevano un sogno. Alla fine degli anni cinquanta erano giovanissime: tra i 14 e i 20 anni. Volevano un lavoro, uno stipendio, una vita autonoma, possibilmente diversa da quella che aveva visto i loro genitori spezzarsi la schiena nei campi. L'opportunità venne offerta dai fratelli Mario e Giannetto Lebole, che puntarono sulla produzione delle confezioni in serie. I sogni di tutti non durarono molto. Le operaie furono costrette a fare i conti con ritmi esasperati e con un'organizzazione del lavoro assolutamente nuova per loro: "ci chiedevano di non pensare e di muovere, sempre più velocemente, le mani". Nel 1972 i Lebole dovettero comprendere che una fase storica dell'industria dell'abbigliamento si era chiusa e passarono la mano all'Eni. Idrocarburi e tessile insieme? Un altro sogno, stavolta di Enrico Mattei. Lo Stato s'improvvisò sarto, ma con pessimi risultati, e nel 1987 cedette tutto a Marzotto. I pacchetti azionari cambiavano ancora di mano, mentre le operaie restavano le stesse: sempre meno giovani e sempre più stanche di dover difendere il loro lavoro. Le 5.362 addette del 1969 si ridussero progressivamente fino ad arrivare, nel 2002, a 245. Furono le ultime: "L'energia elettrica negli stabilimenti viene staccata il 12 aprile 2002. Le porte degli uffici chiuse il 30 giugno. Una morte silenziosa. L'ultimo gesto è del portiere che riconsegna le chiavi dello stabilimento. Le donne si tolgono la spolverina blu e tornano a casa. E' finita". Oggi nessuno sogna più in via Ferraris. Rimangono, per migliaia di donne, i ricordi delle amicizie, degli affetti, delle lotte e dei sacrifici. Rimane, per Arezzo, il ricordo di una fabbrica mai amata fino in fondo. Testimonianze raccolte da Antonella Bacciarelli.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Industrializzazione e storia industriale » Storia dell'Europa , Economia Diritto e Lavoro » Lavoro » Storia del lavoro e dei sindacati

Editore Ediesse

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  286

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788823005198


Prefatore Adolfo Pepe

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La confezione di un sogno. La storia delle donne della Lebole"

La confezione di un sogno. La storia delle donne della Lebole
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima