Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)
Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)

Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)

by Goffredo Adinolfi
pubblicato da Franco Angeli

24,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Le tecniche di propaganda e di costruzione del consenso nell'Estado Novo sono un esempio di come il fascismo permeò la destra autoritaria. Il salazarismo fu un regime estremamente elitista, come dimostra la presenza di un partito unico rigidamente controllato dall'alto e completamente privo di organizzazioni di massa. Il volume cerca di svelare la contraddizione di un regime che non vuole mobilitare, ma che, al contempo, istituisce un organismo di propaganda. Un ricco contributo allo sviluppo degli studi sui fascismi.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)"

Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima