Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La conquista dell'Atlantico. Le navigazioni portoghesi e Cristoforo Colombo
La conquista dell'Atlantico. Le navigazioni portoghesi e Cristoforo Colombo

La conquista dell'Atlantico. Le navigazioni portoghesi e Cristoforo Colombo

by Gaetano Ferro
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La storia della conquista dell'Atlantico ha il fascino di un romanzo d'avventura. Protagonisti i portoghesi, marinai e avventurieri, sovrani illuminati e scienziati, che a cavallo tra il XIV e il XV secolo aprirono nuove vie marittime, scoprirono nuove terre e la loro espansione, come scrisse lo storico Pirenne, "mutò il futuro del mondo". Motore instancabile della marineria lusitana fu il principe Enrico il Navigatore, che promosse e organizzò oltre cinquanta tra viaggi e spedizioni in Africa e nell'Oceano Atlantico. Le innovazioni nella cartografia e nell'arte nautica di questo periodo (come l'introduzione della caravella nelle navigazioni oceaniche), si rivelarono fondamentali per l'organizzazione del viaggio di Cristoforo Colombo. E proprio a Lisbona, dove soggiornò per anni, il genovese mise a punto il progetto di navigazione transoceanica che avrebbe portato gli europei a ovest verso il nuovo mondo.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La conquista dell'Atlantico. Le navigazioni portoghesi e Cristoforo Colombo"

La conquista dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima