Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il credito bancario a sofferenza
Il credito bancario a sofferenza

Il credito bancario a sofferenza

by Alessandro Napolitano
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

Prezzo:
21,00 19,95
Risparmio:
1,05 -5 %
mondadori card 40 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 14 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

Sebbene le sofferenze bancarie esistano da sempre, sono rimaste a lungo un fenomeno poco conosciuto, in assenza anche di una specifica definizione legale. Negli anni '60, con l'avvento dell'informatica, è stato possibile creare la Centrale dei Rischi, realizzando l'idea concepita ad inizio secolo da Luigi Luzzatti ed imponendo la creazione di una adeguata regolamentazione del fenomeno. Con il moltiplicarsi degli strumenti di controllo centralizzato dei rischi, la segnalazione a sofferenza ha finito per costituire sempre più un rebus di difficile soluzione per il banchiere oltre che motivo di insoddisfazione per la clientela che, a seguito della segnalazione, ha spesso incontrato difficoltà insormontabili nell'ottenere credito. Si è dunque generato un imponente contenzioso che, vista la recessione in corso ed il prevedibile incremento delle sofferenze che potrebbe derivarne, rischia di aggravarsi se tutte le parti in causa non faranno ricorso al buon senso.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Diritto bancario e delle assicurazioni » Procedura civile

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Formato Libro

Pubblicato  23/10/2009

Pagine  208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849518634


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il credito bancario a sofferenza"

Il credito bancario a sofferenza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima