Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La crisi del soggetto. Marxismo e filosofia in Italia negli anni Settanta e Ottanta


pubblicato da Carocci

37,40
44,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
44,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibile.
75 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questa ricerca sul marxismo in Italia tra gli anni Settanta e Ottanta del secolo passato risponde a una domanda non banale: come mai nei primi anni Settanta pareva che il marxismo vivesse una nuova stagione ricca di promesse e ambizioni, e dieci anni dopo sembrava che non ne sopravvivesse più nulla? Nel ventennio Settanta-Ottanta si verificò un mutamento della storia mondiale che investì tutte le forme della soggettività. Esso quindi interrogava la filosofia e, in Italia, in primo luogo il marxismo, di cui venne proclamata la "crisi".

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Conservatorismo e altre ideologie di Destra » Ideologie politiche

Editore Carocci

Collana Biblioteca di testi e studi

Formato Brossura

Pubblicato 25/11/2015

Pagine 461

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843077939

Curatore Giuseppe Vacca

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La crisi del soggetto. Marxismo e filosofia in Italia negli anni Settanta e Ottanta"

La crisi del soggetto. Marxismo e filosofia in Italia negli anni Settanta e Ottanta
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima