Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il curioso inopportuno. Una novella dal «Don Chisciotte»
Il curioso inopportuno. Una novella dal «Don Chisciotte»

Il curioso inopportuno. Una novella dal «Don Chisciotte»

by Miguel de Cervantes Saavedra
pubblicato da Passigli

7,56
8,90
-15 %
8,90
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Il curioso inopportuno" è una delle due lunghe novelle intercalate nel Don Chisciotte che, sin dall'uscita del romanzo, sono state al centro di un ampio dibattito critico a proposito della "opportunità" o meno della loro presenza nello svolgimento del capolavoro di Cervantes. "Inopportuno" nella novella è soprattutto il comportamento di Anselmo, che sposo felice della bella Camilla, decide di metterne a prova la fedeltà, scegliendosi come rivale proprio l'amico fraterno Lotario. Alla fine, come scrive Nardoni nella postfazione, la novella si rivela come uno dei numerosi, incantevoli paradossi del capolavoro di Cervantes, proprio perché "viene proposta come "exemplum" veritiero in un libro che narra la fine non solo degli "exempla", ma di un'epoca intera".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Passigli

Collana Le occasioni

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 122

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788836809073

Curatore Valerio Nardoni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il curioso inopportuno. Una novella dal «Don Chisciotte»"

Il curioso inopportuno. Una novella dal «Don Chisciotte»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima