Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Per una didattica dell'intelligenza. Il metodo autobiografico nello sviluppo cognitivo
Per una didattica dell'intelligenza. Il metodo autobiografico nello sviluppo cognitivo

Per una didattica dell'intelligenza. Il metodo autobiografico nello sviluppo cognitivo


pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
18,50
mondadori card 37 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

L'intelligenza non è riconducibile solo ad un insieme di capacità volte a risolvere problemi, adattarsi all'ambiente, astrarre, creare. Essa è soprattutto facoltà metacognitiva perché sa riflettere su ciò che va pensando e facendo. Questo libro intende documentare quali e quante possono essere le vie a disposizione del formatore che intenda occuparsi di sviluppo del potenziale intellettuale. Inoltre il testo individua nell'approccio autobiografico uno strumento efficace per conoscere, spiegare e comprendere i processi cognitivi, i metodi di apprendimento e le continuità del pensiero nel corso della vita.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Lavoro » Orientamento e Formazione Professionale , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Formazione e orientamento professionale

Editore Franco Angeli

Collana Didattica. Temi e problemi

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/1995

Pagine  128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820490928


Curatore D. Demetrio

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Per una didattica dell'intelligenza. Il metodo autobiografico nello sviluppo cognitivo"

Per una didattica dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima