Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi
Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi

Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi

by Rodolfo Sacco
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
17,00 13,60
Risparmio:
3,40 -20 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Esiste un diritto muto che nessuno ha mai verbalizzato, cui ci assoggettiamo in modo inconsapevole. L'uomo dei primordi, privo di linguaggio articolato, non poteva avere altro sistema giuridico che questo. E oggi? Secondo la tesi esposta nel libro, quel diritto inarticolato ha fatto posto a un diritto autoritativo e a un diritto spontaneo ma cosciente; tuttavia non è mai scomparso e svolge un ruolo di rilievo nella nostra cultura e nella nostra società. Per illustrare questo tema nella sua complessità, l'autore ha interpellato non solo la storia, la filosofia, il cognitivismo, ma anche l'etologia, le neuroscienze, la biologia, secondo un approccio che si basa tanto sulla speculazione teorica quanto sui dati sperimentali.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia del diritto , Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Sistema legale

Editore Il Mulino

Collana Saggi

Formato Brossura

Pubblicato  12/03/2015

Pagine  176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815257413


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi"

Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima