Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il diritto di vivere. Scritti di guerra
Il diritto di vivere. Scritti di guerra

Il diritto di vivere. Scritti di guerra

by Antoine de Saint-Exupéry
pubblicato da Bompiani

10,50
14,00
-25 %
-25% su migliaia di libri
14,00
-25% su migliaia di libri
Disponibile.
21 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Allo scoppio della seconda guerra mondiale, le istituzioni francesi sollecitano Antoine de Saint-Exupéry a collaborare alla macchina della propaganda, ma lo scrittore oppone un fermo rifiuto. Non per questo, tuttavia, rinuncia a levare la voce davanti alla minaccia dell'avanzata nazista sull'Europa, affinché le potenze alleate uniscano le forze per arginare l'espansione del Reich. Tra il 1939 e il 1944, dapprima dal fronte francese, in seguito dagli Stati Uniti e dall'Africa del Sud, Saint-Exupéry affida alla scrittura le sue speranze di una risoluzione del conflitto. La sensibilità letteraria, l'impegno civile e l'esperienza in prima linea come pilota militare compongono in queste pagine un'inedita testimonianza di opposizione coraggiosa alla barbarie dei regimi totalitari. Note ai testi di Françoise Gerbod.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Prosa letteraria

Editore Bompiani

Collana I grandi tascabili

Formato Tascabile

Pubblicato 05/11/2014

Pagine 371

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845277238

Traduttore A. D'Elia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il diritto di vivere. Scritti di guerra"

Il diritto di vivere. Scritti di guerra
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima