Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La diseguaglianza. Un riesame critico
La diseguaglianza. Un riesame critico

La diseguaglianza. Un riesame critico

by Amartya Sen
pubblicato da Il Mulino

15,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Oggetto di questo volume è il tema della diseguaglianza nei moderni assetti sociali. Secondo l'autore, l'idea di eguaglianza deve confrontarsi con due differenti tipi di diversità: in primo luogo, la sostanziale eterogenità degli esseri umani, dovuta a caratteristiche personali ( età, sesso,capacità, talenti) e a circostanze esterne (proprietà dei beni,provenienza sociale, condizioni ambientali); in secondo luogo, la molteplicità delle variabili in rrelazione alle quali l'eguaglianza può essere valutata.
Muovendo da una discussione sulla natura generale dell'eguaglianza, Sen coglie nella domanda "eguaglianza di che cosa?" il cuore del problema. Nel fornire una risposta a questo interrogativo, egli si concentra sulla capacità degli individui di svolgere efficacemente le loro funzioni e sulla libertà che essi hanno di perseguire i loro piani
di vita. Questo aproccio, basato sulla nozione di libertà, differenzia l'analisi qui svolta da altri modi di rispondere alla medesima domanda fondamentale, riconducibili all'utilitarismo, all'egualitarismo rispetto al reddito e alla ricchezza, al libertarismo, all'"eguaglianza delle opportunità", alla teoria della giustizia di Rawls.
Mettendo l'accento sulla pervasiva diversità umana, Sen sfugge alla semplificazione retorica che contraddistingue tale dibattito, spesso ridotto alla contrapposizione di tesi "pro o contro", e offre in contributo originale ed incisivo alla esplorazione
del rapporto tra eguaglianza e diseguaglianza, una questione ineludibile per gli equilibri delle società contemporanee.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Diritti umani » Propaganda, controllo politico e libertà » Problemi e Processi sociali » Discriminazione sociale , Economia Diritto e Lavoro » Management » Etica economica » Studi generali

Editore Il Mulino

Collana Biblioteca

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2000

Pagine 300

Lingua Italiano

Titolo Originale Inequality Reexamined

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788815078766

Traduttore G. Mazzanti  -  Alessandro Balestrino  -  A. Balestrino

torna su Torna in cima