Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'economia del Brasile. Dal caffè al bioetanolo: modernità e contraddizioni di un gigante
L'economia del Brasile. Dal caffè al bioetanolo: modernità e contraddizioni di un gigante

L'economia del Brasile. Dal caffè al bioetanolo: modernità e contraddizioni di un gigante

by Carlo Pietrobelli - Elisabetta Pugliese
pubblicato da Carocci

11,30
13,30
-15 %
13,30
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il Brasile è un'enorme potenza economica, un gigante. Esso è tuttavia caratterizzato da profonde contraddizioni. A un'enorme estensione territoriale (22 volte l'Italia) si contrappone una moltitudine di contadini senza terra e una manciata di pochi grandi latifondisti, alla fertilità del suolo un numero sproporzionato di indigenti e malnutriti, ai moderni parchi industriali una distribuzione della ricchezza tra le più diseguali al mondo. Questo libro analizza l'economia del Brasile di oggi partendo dall'economia del Brasile di ieri: dalla colonizzazione alla dittatura militare, dalla crisi debitoria alla nuova democrazia.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia politica

Editore Carocci

Collana Quality paperbacks

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 126

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843042852

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'economia del Brasile. Dal caffè al bioetanolo: modernità e contraddizioni di un gigante"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima