Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'economia dei prefetti. L'Abruzzo e il Molise tra guerra e ricostruzione
L'economia dei prefetti. L'Abruzzo e il Molise tra guerra e ricostruzione

L'economia dei prefetti. L'Abruzzo e il Molise tra guerra e ricostruzione

by Natascia Ridolfi
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
39,00
mondadori card 78 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Gli ultimi anni del secondo conflitto mondiale e quelli successivi della ricostruzione rappresentano lo sfondo dell'analisi del presente saggio, nel quale si focalizza la visione della società e dell'economia dell'Abruzzo e Molise. Il devastante scenario del conflitto e del dopoguerra emerge in tutta la sua complessità dalle relazioni prefettizie e dai rapporti dei Generali dell'Arma dei Carabinieri: fonti ufficiali che offrono, in una logica espositiva caratterizzata da una fredda oggettività, inediti e interessanti spunti di riflessione sulla struttura economica dell'Italia di quel periodo. L'analisi ha come obiettivo quello di "fotografare" le condizioni della popolazione, lo stato delle attività, delle infrastrutture e la politica d'intervento pubblico, utilizzando il linguaggio di coloro che in qualche modo ne furono allo stesso tempo protagonisti e attenti osservatori. La guerra innescò meccanismi economici e sociali stereotipati, riscontrabili cioè anche a livello nazionale (sistema alimentare, commercio, mercato nero, disoccupazione). Tuttavia, il quadro è meno omogeneo di quanto si possa pensare.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'economia dei prefetti. L'Abruzzo e il Molise tra guerra e ricostruzione"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima