Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ecstasy e le altre droghe. Il fenomeno e gli interventi di recupero in Sardegna
L'ecstasy e le altre droghe. Il fenomeno e gli interventi di recupero in Sardegna

L'ecstasy e le altre droghe. Il fenomeno e gli interventi di recupero in Sardegna

by Maria Pia Lai Guaita
pubblicato da Carocci

Prezzo:
24,50 20,82
Risparmio:
3,68 -15 %
mondadori card 42 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Il fenomeno droga mostra a tutt'oggi nel nostro Paese una vitalità che non accenna a diminuire: questo libro presenta una serie di ricerche a riguardo centrate in particolar modo sulla realtà della Sardegna. Il testo si apre con un'analisi della storia della tossicodipendenza nel nostro momento storico e prosegue con quella delle istituzioni pubbliche e private che si ritrovano a dover fronteggiare il problema, che sta mutando solo in alcuni dei suoi aspetti: per esempio nella scelta delle sostanze. Sono riportati i risultati della ricerca sull'atteggiamento di un campione di giovani nei confronti della cannabis, del gruppo ecstasy e dell'alcool, droghe di sempre più vasto uso e delle quali non si avverte la pericolosità.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Droga, malattie e dipendenza » Servizi sociali e Criminologia » Commercio e traffico di droga

Editore Carocci

Collana Ricerche

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/1999

Pagine  352

Lingua Italiano

Lingua Originale Italiano

Isbn o codice id 9788843012619


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'ecstasy e le altre droghe. Il fenomeno e gli interventi di recupero in Sardegna"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima