Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'entrata in guerra dell'Italia nel 1915
L'entrata in guerra dell'Italia nel 1915

L'entrata in guerra dell'Italia nel 1915


pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
17,50 14,87
Risparmio:
2,63 -15 %
mondadori card 30 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 14 dicembre.  (Scopri come).

Descrizione

Frutto della riflessione di studiosi di livello internazionale, il volume ribadisce che la Grande Guerra, o la "nostra guerra", come fu chiamata dagli interventisti democratici, fu prima di tutto un gesto di politica imposto dalle autorità istituzionali, spinte dalla volontà di conquistare per l'Italia lo status di "grande potenza" nell'area adriatica e balcanica. L'operazione di attivazione e mobilitazione a favore dell'intervento ebbe un insperato successo: la popolazione, inizialmente perplessa e incerta, fece un atto di fiducia nella propria classe dirigente, mostrandosi alla fine disponibile, remissiva, disciplinata. Così la Grande Guerra divenne davvero la "Nostra guerra": una guerra lunga, estenuante, combattuta da milioni di uomini. Rivelandosi, come già ebbe a sottolineare Gian Enrico Rusconi, un vero e proprio azzardo.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Storia militare » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Il Mulino

Collana Istituto storico italo-germ. Annali

Formato Brossura

Pubblicato  12/05/2010

Pagine  211

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815111074


Curatore J. Hurter  -  G. E. Rusconi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'entrata in guerra dell'Italia nel 1915"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima