Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un'equazione a troppe incognite. I paesi occidentali e il conflitto arabo-israeliano (1950-1967)
Un'equazione a troppe incognite. I paesi occidentali e il conflitto arabo-israeliano (1950-1967)

Un'equazione a troppe incognite. I paesi occidentali e il conflitto arabo-israeliano (1950-1967)

by Alberto Tonini
pubblicato da Franco Angeli

Descrizione

Risolvere l'equazione del conflitto arabo-israeliano ha sempre rappresentato una sfida per i leader dei paesi occidentali. Tentare di farlo nel periodo compreso tra il 1950 e il 1967 ha significato affrontare una complessa serie di variabili e di incognite, legate alla realtà mediorientale e internazionale. Da un lato, il passaggio di testimone tra le ex potenze coloniali e gli Stati Uniti, reso drammatico dalle esigenze di controllo delle risorse energetiche mediorientali, dall'altro, la lotta per la leadership del mondo arabo e il confronto sul tema del panarabismo, che trovarono nella questione palestinese un mezzo di propaganda politica.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Asia » Storia del Medio Oriente » Storia militare

Editore Franco Angeli

Collana Politica-Studi

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1999

Pagine  272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846416445


torna su Torna in cima