Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La filosofia nel boudoir ovvero i precettori immorali. Dialoghi per l'educazione delle fanciulle
La filosofia nel boudoir ovvero i precettori immorali. Dialoghi per l'educazione delle fanciulle

La filosofia nel boudoir ovvero i precettori immorali. Dialoghi per l'educazione delle fanciulle

by Donatien Alphonse François de Sade
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo:
10,00 7,50
Risparmio:
2,50 -25 %
mondadori card 15 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Più volte arrestato, processato e imprigionato, Sade persegue con tenacia la propria ricerca esistenziale. La sua filosofia dell'insurrezione permanente contro i limiti della condizione umana - per dissolvere le tenebre dell'ignoranza e dell'inconsapevolezza, per praticare il potere demiurgico della materia, della Natura, del singolo consapevole della sua unicità di materia pensante e desiderante - istituisce un potente reattivo a più dimensioni per chiunque vi si avvicini, sempre provocando reazioni emozionali e mentali, sempre comunque coinvolgendo in un confronto ravvicinato e conflittuale con il suo universo straordinariamente moderno.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Letteratura erotica , Romanzi e Letterature » Erotica » Classici stranieri

Editore Garzanti Libri

Collana I grandi libri Garzanti Libri

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  233

Lingua Italiano

Titolo Originale La Philosophie dans le boudoir

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788811366553


Curatore L. Binni

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La filosofia nel boudoir ovvero i precettori immorali. Dialoghi per l'educazione delle fanciulle

Gabriele Macorini - 28/01/2005 23:08

voto 4 su 5 4

Posso dire che è stato il libro più perverso che abbia mai letto: ma durante la lettura sono stato costretto ad andare OLTRE le parti più erotiche e sadiche (appunto) e saper leggere ciò che vi era di filosofico (anche il Marchese de Sade era un filosofo e il titolo di quest'opera non è soltanto ironico): alcune idee sono estreme, ma alcune sono vere, come certi falsi valori (ad esempio, i figli come proprietà dei genitori). Altre idee sono estreme: benché il personaggio di Dolmancé nasconda l'autore stesso, ad un certo punto interviene il Cavaliere a mettere in discussione alcune sue opinioni: e da qui emerge una GRANDE incrinatura nel pensiero dell'autore, il quale ben comprende il limite del suo pensiero.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima