Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La finanza locale in Italia. Rapporto 2011
La finanza locale in Italia. Rapporto 2011

La finanza locale in Italia. Rapporto 2011


pubblicato da Franco Angeli

25,50
Disponibile.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il Rapporto 2011 sulla finanza locale in Italia intende cogliere gli elementi salienti del contesto italiano, caratterizzato da una difficile fase congiunturale e da un biennio denso di provvedimenti, rivolti in via prioritaria a fronteggiare la situazione di emergenza finanziaria, ad assicurare il controllo della spesa e dell'indebitamento e a riconfigurare gli assetti dell'ordinamento istituzionale del Paese. Novità di quest'anno è l'estensione dei capitoli congiunturali ai dati delle Regioni. In particolare il Rapporto, giunto alla settima edizione, presenta un monitoraggio della struttura, della dinamica e dei livelli delle entrate e della spesa dei diversi enti territoriali del Paese e nelle sue ripartizioni, approfondisce specifiche tematiche della finanza locale e offre una panoramica degli sviluppi della finanza territoriale in alcuni Paesi europei.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Finanza e Contabilità » Finanza pubblica e fisco

Editore Franco Angeli

Collana Università-Economia

Formato Libro

Pubblicato 16/02/2012

Pagine 288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856845426

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La finanza locale in Italia. Rapporto 2011"

La finanza locale in Italia. Rapporto 2011
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima