Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La fisica dei sensi. Brevi esplorazioni di fenomeni quotidiani

by Michele Marenco
pubblicato da Sironi

13,60
16,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
16,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dallo stesso autore di "La fisica della domenica", ecco una nuova serie di capitoli di "fisica ricreativa" che appassioneranno i lettori più curiosi. In questo libro, il filo rosso è il corpo umano, con i suoi cinque sensi che ci consentono di percepire l'ambiente circostante. Tatto, olfatto, udito, gusto e vista: ogni sensazione è resa possibile da cellule specializzate che compongono gli organi deputati a ricevere stimoli precisi (pelle, naso, orecchie, lingua e occhi). Come si realizza la connessione tra queste cellule e il sistema nervoso centrale? Come fa il nostro corpo a ricevere e riconoscere i diversi segnali, elaborando ogni volta una risposta specifica e adeguata? Come può avvenire tutto questo? Serve davvero la fisica per spiegarlo? Arrivate in fondo al libro e scoprirete perché, a volte, la biologia da sola non basta.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Opere di divulgazione scientifica » Fisica » Opere divulgative

Editore Sironi

Collana Galapagos

Formato Brossura

Pubblicato 21/07/2015

Pagine 222

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788851802455

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La fisica dei sensi. Brevi esplorazioni di fenomeni quotidiani"

La fisica dei sensi. Brevi esplorazioni di fenomeni quotidiani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima