Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La gestione del rischio clinico

by Mauro Martini - Cristiano Pelati
pubblicato da McGraw Hill Education

Prezzo:
38,00 36,10
Risparmio:
1,90 -5 %
In promo:
2 prodotti -15%
mondadori card 72 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il tema della gestione del rischio clinico è molto sentito e attuale nel mondo medico-sanitario e gioca ormai un ruolo fondamentale nella clinical governance e nella valutazione qualitativa del sistema sanitario. Il testo affronta l'argomento con un approccio multidisciplinare e inoltre integra la parte teorica con numerose esemplificazioni pratiche, costituendo di fatto sia uno strumento didattico in senso classico sia "un manuale d'uso". Nella prima parte sono delineate le basi dottrinali del rischio clinico, allo scopo di costituire la "cassetta degli attrezzi" dei professionisti della sanità che a vario titolo intendono ottimizzare o attivare i processi di Risk Management nelle proprie organizzazioni. Nella seconda parte si lascia spazio ai contributi delle diverse professionalità (medici, infermieri, ostetrici, fisioterapisti, tecnici sanitari ecc), che descrivono le problematiche più comuni in tema di gestione del rischio nel proprio ambito di competenza, corredandole con case history significative.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Infermieristica e servizi ausiliari

Editore Mcgraw Hill Education

Collana Infermieristica

Formato Libro

Pubblicato  14/09/2011

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838636486


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La gestione del rischio clinico"

La gestione del rischio clinico
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima