Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il giuramento. Generale a El Alamein, prigioniero in America (1942-1945)
Il giuramento. Generale a El Alamein, prigioniero in America (1942-1945)

Il giuramento. Generale a El Alamein, prigioniero in America (1942-1945)

by Maurizio Parri - Dino Parri
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un generale di brigata dell'esercito italiano partecipa all'ultima offensiva italo-tedesca in Africa settentrionale nell'estate del 1942. Affronta le responsabilità del comando in prima linea sfruttando tutto il suo patrimonio professionale, ma l'esito negativo dell'ultima battaglia di El Alamein lo trasforma in prigioniero. Privato di ogni autorità, continua a combattere contro le armi della guerra psicologica americana che cercano di costringerlo a smettere di essere quello che è sempre stato: un soldato italiano. L'8 settembre 1943 è posto davanti a scelte impegnative. Rifiuta l'idea che la Patria sia morta. Cerca invece di salvarla nell'unico modo che gli è possibile: continuando a crederci. Riafferma perciò la propria lealtà a un giuramento dal quale nessuno lo aveva sciolto. Entra in urto con superiori e colleghi più inclini ad adattarsi alla nuova realtà e che, una volta rientrato in Italia, gli faranno pagare il conto in modo subdolo.

Dettagli

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il giuramento. Generale a El Alamein, prigioniero in America (1942-1945) bursyliberoit

bursyliberoit - 10/10/2013 19:00

voto 5 su 5 5

Proporrei questo libro come testo scolastico, per far conoscere ai nostri ragazzi come gli italiani si sono comportati realmente durante la seconda guerra mondiale, e come la controparte americana ha trattato i prigionieri italiani! E' troppo semplice equipararci ai tedeschi e descriverci solo come perdenti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima