Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La globalizzazione e i suoi oppositori
La globalizzazione e i suoi oppositori

La globalizzazione e i suoi oppositori

by Joseph Eugene Stiglitz
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
19,00 16,15
Risparmio:
2,85 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 13 dicembre.  (Scopri come).

Descrizione

Il vincitore del Premio Nobel per l'economia nel 2001, consigliere di Bill Clinton durante il primo mandato, e vicepresidente della Banca Mondiale dal 1997 al 2000 affronta il tema della globalizzazione cercando di rispondere ad alcune domande: cosa s'intende per globalizzazione? quali sono i presupposti, quali gli effetti e quali i danni? chi sostiene la globalizzazione, chi la governa e chi la contesta?

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia, commercio e finanza internazionale , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Globalizzazione

Editore Einaudi

Collana Saggi

Formato Libro

Pubblicato  23/09/2002

Pagine  296

Lingua Italiano

Titolo Originale Globalization and Its Discontents

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806163778


Traduttore D. Cavallini

4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
3
3 star
0
2 star
0
1 star
1
La globalizzazione e i suoi oppositori

Anonimo - 23/04/2003 13:17

voto 4 su 5 4

Di questo libro mi ha colpito la facilità con la quale Stiglitz espone concetti normalmente difficili. Per contro, questo lo porta molte volte a ripetersi rallentando il ritmo della narrazione, rischiando di annoiare. Un libro sicuramente da leggere per i suoi contenuti, che offrono un punto di vista diverso, sicuramente interessante, a volte provocatorio. (sarebbe utile leggere subito dopo un libro ''contrario'')

La globalizzazione e i suoi oppositori

Anonimo - 19/01/2003 22:06

voto 4 su 5 4

bellissimo, apre una finestra sulle grandi istituzioni internazionali oscure e lontane dalla vita di ognuno di noi. La profonda critica al fondo monetario e' giustificata ad uno dei massimi economisti pubblici che con le sue sciabolate fa entrare il lettore nel cuore dei limiti di queste grandi istituzioni: la (voluta)distanza dai problemi dei paesi in via di sviluppo.

La globalizzazione e i suoi oppositori

Anonimo - 24/10/2002 19:14

voto 4 su 5 4

Un libro che analizza con chiarezza la situazione economica internazionale e gli oscuri giochi di potere che la caratterizzano.

La globalizzazione e i suoi oppositori

Anonimo - 12/10/2002 08:23

voto 1 su 5 1

il libro è noioso e di parte. Le ingiustizie nel mondo, vanno combattute, i deboli vanno difesi, ma dando loro l'aiuto per auto gestirsi, senza lasciarli abbandonati a se stessi, ma non abituandoli a stare solo ad aspettare di ricevere gli aiuti

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima