Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il governo delle artiglierie. Tecnologia bellica e istituzioni veneziane nel secondo cinquecento
Il governo delle artiglierie. Tecnologia bellica e istituzioni veneziane nel secondo cinquecento

Il governo delle artiglierie. Tecnologia bellica e istituzioni veneziane nel secondo cinquecento

by Walter Panciera
pubblicato da Franco Angeli

Descrizione

Il sistema di controllo pubblico riguardante la produzione e l'utilizzo delle artiglierie e dei materiali necessari a farle funzionare, prima di tutto la polvere da sparo, si andò perfezionando a Venezia nei decenni centrali del XVI secolo. Ciò permise alla Repubblica di Venezia di reagire agli attacchi dei turchi e soprattutto di esibire una forza deterrente capace di scongiurare altre aggressioni da parte dei suoi potenti vicini, l'impero ottomano, appunto, e l'impero asburgico. Perno del sistema era il Consiglio dei dieci, controllato da una ristrettissima cerchia di persone, che a partire dal 1504 nominò nel suo seno un Provveditore alle artiglierie, supremo responsabile esecutivo in materia.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia militare » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia del Veneto » Storia d'Italia » Storia: opere generali » Periodi storici » Storia moderna (1450-1700 ca.)

Editore Franco Angeli

Collana Storia-Studi e ricerche

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846465146


torna su Torna in cima