Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il governo delle differenze. Il principio di equivalenza nell'ordinamento europeo
Il governo delle differenze. Il principio di equivalenza nell'ordinamento europeo

Il governo delle differenze. Il principio di equivalenza nell'ordinamento europeo

by Luisa Torchia
pubblicato da Il Mulino

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il processo di integrazione europea sta portando alla creazione di un ordinamento giuridico nuovo e originale, che ha di fronte un problema fondamentale: come assicurare l'unità senza cancellare le diversità nazionali, che costituiscono parte integrante del patrimonio giuridico europeo.In questo volume il funzionamento del principio di equivalenza è esaminato in relazione a tre settori assai rilevanti - la tutela della concorrenza, il mercato interno, le politiche sociali - mentre il capitolo iniziale fornisce il quadro di riferimento generale e il capitolo finale illustra le caratteristiche del diritto amministrativo europeo come diritto integrato e plurale.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Diritto internazionale e comunitario » Procedura civile

Editore Il Mulino

Collana Studi e ricerche

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 181

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815108869

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il governo delle differenze. Il principio di equivalenza nell'ordinamento europeo"

Il governo delle differenze. Il principio di equivalenza nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima