Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La grande regione del Caspio. Percorsi storici e prospettive geopolitiche
La grande regione del Caspio. Percorsi storici e prospettive geopolitiche

La grande regione del Caspio. Percorsi storici e prospettive geopolitiche


pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
31,50
mondadori card 63 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La regione del Caspio, ambito geopolitico generato dalla fine della guerra fredda e crocevia tra sfera d'influenza occidentale, aspirazioni imperiali post-sovietiche e varie forme di Islam, è un'area tanto strategica quanto problematica. Il volume prene in esame alcune tematiche: il processo di transizione degli stati post sovietici del Caucaso e dell'Asia centrale; il crescente interesse verso le sfere politico-economiche di questi ultimi sia degli attori regionali ma anche degli Stati Uniti, sempre più attivi negli scacchieri centroasiatico e caucasico; la conflittualità etnica che connota questi territori; la posizione strategica, sotto i profili energetico, infrastrutturale, militare, di questa macro-regione.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Geografia » Geografia umana, politica ed economica , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Geografia

Editore Franco Angeli

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846453020


Curatore L. Zarrilli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La grande regione del Caspio. Percorsi storici e prospettive geopolitiche"

La grande regione del Caspio. Percorsi storici e prospettive geopolitiche
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima